progettiamo sistemi intelligenti

per la crescita della tua azienda

attraverso il mezzo che i tuoi clienti hanno sempre amato

la conversazione

marketing conversazionale

siamo

PERCHé

Fumetti

Forniamo ai tuoi clienti un'esperienza innovativa grazie a strategie di marketing conversazionali

Fumetti
prova persone

Concentriamo il vostro tempo e risorse su potenziali clienti molto più qualificati, con maggiori conversioni.

prova persone

quintessenza per
la tua azienda

Scopri il
marketing conversazionale

logo trasp

conversational design 2020 ©
   Privacy Policy  Cookie Policy

Ho 10 anni di esperienza in progetti di lead generation per aziende di ogni dimensione, da colossi come Google, IBM e HP a startup e PMI in Italia e all’estero.

Ho lavorato in Italia e Olanda, dove mi sono certificato in growth hacking e sistemi di intelligenza artificiale applicati al digital marketing oltre ad avviare la mia prima agenzia dedicata alla progettazione di sistemi di marketing automatici e intelligenti per le PMI italiane nei più disparati settori.

Rientrato in Italia nel 2020, fondo Conversational Design, dove mi occupo dello sviluppo di strategie di marketing conversazionali, dell’implementazione delle migliori tecnologie per la crescita dei nostri clienti e del coordinamento di un team di professionisti fantastici!

Imprenditore ambientalista ed esperto in sistemi automatici di lead generation e strategie di crescita aziendali.
Nel 2015 ho fondato detersivoinscatola.com, la mia prima azienda basata su un e-commerce in drop shipping per la vendita di detersivi ecologici, rendendola 100% automatica in meno di due anni.

Dal 2016 contribuisco all’automazione aziendale anche per molte altre PMI italiane, per conto della più grande azienda di mentoring imprenditoriale in Italia.

Nel 2020 fondo Conversational Design, dove coordino i progetti di pianificazione strategica per i clienti, business development e automazione dei processi di marketing.

Ho 10 anni di esperienza in progetti di lead generation per aziende di ogni dimensione, da colossi come Google, IBM e HP a startup e PMI in Italia e all’estero.

Ho lavorato in Italia e Olanda, dove mi sono certificato in growth hacking e sistemi di intelligenza artificiale applicati al digital marketing oltre ad avviare la mia prima agenzia dedicata alla progettazione di sistemi di marketing automatici e intelligenti per le PMI italiane nei più disparati settori.

Rientrato in Italia nel 2020, fondo Conversational Design, dove mi occupo dello sviluppo di strategie di marketing conversazionali, dell’implementazione delle migliori tecnologie per la crescita dei nostri clienti e del coordinamento di un team di professionisti fantastici!

Da oltre 10 anni lavoro nel mondo della comunicazione e sono esperto delle arti visive. 

Sono laureato in art direction presso l’Istituto europeo di Design di Milano (IED). Specializzato nelle arti grafiche e coltivo in parallelo due grandi passioni per la fotografia e la regia video. Ho collaborato con diverse agenzie pubblicitarie per brand di fama internazionale, giovani start-up e fornito consulenza creativa ad aziende in vari settori.

Curo lo studio visuale, grafico e tipografico della comunicazione di brand per i nostri clienti. 

Oggi mi occupo di creare visual convincenti per i brand dei nostri clienti e garantire ai loro utenti una user experience che resti nei loro cuori!

Da più di 10 anni mi occupo di copywriting e strategie di marketing digitale.

Dal 2016 ho messo le mie capacità al servizio di Animal Equality, organizzazione internazionale per la difesa degli animali e di altre organizzazioni non profit.

In Conversational Design, mi occupo di dare la migliore voce possibile al tuo brand e ai sistemi di marketing della tua azienda per rendere l’esperienza dei tuoi utenti esattamente come l’hanno sempre sognata!

Dottorata in Design ed esperta di una progettazione che mette le persone al centro delle idee, la mia ricerca si è concentra sulle nuove tecnologie.

Indago la possibilità offerte dai nuovi media come strumenti in grado di cambiare i nostri comportamenti sociali e le nostre attitudini collaborative nell’ambito di progetti di co-design e collaborazioni urbane e digitali.

Per rispondere a queste domande ho sviluppato vari aspetti del design partecipativo usando l’approccio del “People-centred design” e l’ho applicato allo sviluppo delle interfacce e della fruibilità da parte degli utenti, sia in Italia che all’estero.  

In Conversational Design mi occupo di analizzare, progettare e sviluppare l’esperienza utente nei suoi svariati e molteplici aspetti.